Milano è conosciuta come una delle capitali mondiali della moda, ma la città ha anche una fiorente scena di mercati artigianali. I mercati di Milano mostrano il lavoro di artisti, designer e artigiani locali, offrendo ai visitatori l’opportunità di scoprire prodotti unici fatti a mano. Da gioielli a ceramica a moda, questi mercati sono il luogo perfetto per trovare un souvenir speciale o un regalo da portare a casa.

East Market

Uno dei mercati artigianali più popolari è l’East Market, situato nel creativo quartiere Lambrate. Ospitato in un magazzino riconvertito, questo mercatino delle pulci ha un’atmosfera giovane e hipster. Si contano oltre 200 stand che vendono vintage fashion, arredamento retrò, accessori fatti a mano, opere d’arte e altro. L’East Market è aperto solo alcuni weekend al mese, quindi controlla il loro sito web per le date.

Mercatino Antiquariato dei Navigli

Nello storico quartiere Navigli, da non perdere il Mercatino Antiquariato dei Navigli lungo il suggestivo Naviglio Grande. Oltre 400 venditori allestiscono le loro bancarelle, specializzati in antiquariato, libri, gioielli, opere d’arte e porcellane. Passeggia per i 2 chilometri del percorso mentre assapori il fascino del quartiere. Il mercatino si svolge l’ultima domenica del mese.

Mercatino di Natale Oh Bej Oh Bej

Per prodotti alimentari artigianali, visita le bancarelle del Mercatino di Natale Oh Bej Oh Bej di fronte al Castello Sforzesco. Aperto dal 7 al 10 dicembre di ogni anno, troverai dolci tradizionali invernali come caldarroste, panettoni e vin brulé. Ma il mercato vende anche decorazioni, ghirlande, candele e addobbi natalizi fatti a mano.

Mercatino di Via San Marco

Nel quartiere di Brera, l’elegante Mercatino di Via San Marco ha numerose bancarelle che vendono prodotti artigianali. Cerca occasioni su capi in cachemire, pelletteria, antiquariato, ceramica e altro. È aperto il lunedì e il giovedì.

Mercatino Valvassori Peroni

Il Mercatino Valvassori Peroni nella zona universitaria Città Studi ha un po’ di tutto. Fai shopping di pasta artigianale, formaggi, salumi, prodotti da forno, abbigliamento, accessori, articoli per la casa e altro da venditori locali. Aperto il sabato, è frequentato sia da residenti che turisti.

I mercati di Milano offrono l’opportunità di chiacchierare con i creatori, conoscere la loro arte e trovare regali e souvenir italiani unici: rappresentano lo spirito elegante della città miscelato con tecniche tradizionali e creatività senza tempo.